Condividi questo articolo:
    

Curare il marmo con ArredissimA

Chi di noi non ha il top della cucina o il piano del bagno in marmo?

Fortunatamente il marmo non necessita di molta manutenzione ed è molto semplice da pulire: basterà passarlo e igienizzarlo con una semplice soluzione composta da acqua, sapone di  Marsiglia e candeggina.

Non dimenticare poi di lucidarlo per renderlo ancora più bello: basterà semplicemente strofinarne la superficie con del talco o del bicarbonato.

Se invece il mostro marmo si è macchiato, ArredissimA consiglia di provare a coprire la macchia con del
semplice acetone per unghie e lasciarlo agire per un paio d’ore: sciacquiamo poi per bene e il danno sarà risolto.
 
Se il nostro è un marmo bianco, come abbiamo potuto vedere col passare del tempo tende a perdere il suo splendore: l’unica soluzione che finora abbiamo trovato per voi consiste nello strofinarne la superficie con
dell’ acido ossalico sciolto in acqua, sciacquiamo e asciughiamo: soddisfatti del risultato?
 
Ultimo appunto: se vogliamo preservare le nostre superfici in marmo da graffi e abrasioni, passiamo con della cera: resisteranno molto più a lungo!
 
ArredissimA marmo in cucinA




Articoli correlati

3 + 5 trucchi per riordinare casa e mantenere l'ordine! Accumulare le cose più inutili...

Chi di voi non utilizza il proprio smartphone per fare numerose fotografie?   Lorenz...

Finalmente una splendida giornata di sole, pronti per quella gita fuori porta tanto...