Condividi questo articolo:
    

I piccoli elettrodomestici più utili in cucina

Hai già capito come progettare la tua nuova cucina e hai pensato a tutti i dettagli del caso? Allora ti manca una sola cosa per completare al 100% questo difficile compito: i giusti elettrodomestici

Oltre ai classici elettrodomestici come il forno e la lavastoviglie, ci sono altre decine di accessori pensati per facilitare la routine di tutti i giorni in cucina. 

Questi ricadono nella categoria che andremo ad esplorare attraverso questo post: i piccoli elettrodomestici

Alcuni per te saranno essenziali, altri no. Sicuramente il tutto dipenderà dalla tua routine e dal tempo che passi a cucinare. 

 

Ma iniziamo ad esplorare nel dettaglio i vari elettrodomestici:

 

Mixer a immersione

Il primo piccolo elettrodomestico è anche uno dei più versatili: il mixer ad immersione può infatti essere utilizzato anche come frullatore. Con questo accessorio è possibile sbattere uova, montare a neve le creme dei nostri dolci, frullare delle vellutate e macinare piccole quantità di cibo. È quindi perfetto per ricette veloci e ci permette di risparmiare parecchio tempo in cucina.

 

Mixer_immersione

 

Macchina per il sottovuoto

A chi è capitato di cucinare 2-3 pasti alla volta per poi conservarli in frigo per i giorni successivi? O di acquistare prodotti freschi che però vogliamo consumare solo dopo un paio di giorni? La macchina per il sottovuoto, che sigilla il cibo all’interno di sacchetti di plastica da cui aspira l’aria, è il piccolo elettrodomestico adatto a tutte queste situazioni e a molte altre. E ci permette anche di sperimentare: possiamo provare la cottura sous-vide (sottovuoto in francese), inserendo direttamente in pentola pesce, carne o anche verdure sigillati in precedenza insieme ad aromi e condimento.

sottovuoto

 

Bollitore elettrico

Il bollitore elettrico è un elettrodomestico ancora poco utilizzato in Italia. Il suo scopo è molto semplice: portare in modo più veloce possibile l’acqua a 100 gradi (o comunque scaldarla). Il suo utilizzo principale comprende la preparazione di tisane e tè caldi, ma nulla ti vieta di utilizzarlo per far bollire l’acqua della pasta in modo veloce e sicuro, magari al ritorno da una giornata di lavoro.

Bollitore

 

Macchina del pane

A chi non piace iniziare la giornata con il profumo del pane caldo appena sfornato? La macchina del pane è un piccolo elettrodomestico perfetto per gli amanti dei prodotti da forno fatti in casa. Impasta, lievita e cuoce diverse tipologie di pane, quindi ben si adatta a chi è intollerante al glutine o ad altro e fatica a trovare prodotti dedicati in commercio.

macchina_pane-1

 

Affettatrice

Ecco un altro piccolo elettrodomestico che spesso si rivela molto utile: l’affettatrice elettrica. Pensata per affettare insaccati, salumi e formaggi, può essere usata anche per fare a fette alimenti più morbidi (arrosti, frutta, salumi non stagionati, pane, formaggi freschi) facendoci risparmiare parecchio tempo. E non preoccuparti per lo spazio, sul mercato si trovano moltissimi modelli, che oltre ad essere economici, sono anche pieghevoli: puoi nascondere l’affettatrice all’interno di un cassetto e riporla sul piano di lavoro solo nel momento del bisogno!

affettatrice-1

 

Centrifughe ed estrattori

Se sei un amante di succhi di frutta e verdura, che sono un’eccellente fonte di minerali e vitamine, la centrifuga elettrica, ma soprattutto l’estrattore di succo, sono i piccoli elettrodomestici da cucina che fanno per voi! In particolar modo l’estrattore di succo permette di sfruttare al massimo tutti i liquidi contenuti nella frutta e verdura che decidiamo di utilizzare. E gli scarti possono essere utilizzati per altre ricette: in caso di verdure per torte salate o biscotti; in caso di frutta per torte o dolci.

estrattore-2

 

Macchina del caffè

Bè, come può mancare questo piccolo elettrodomestico nella casa di un italiano? Che sia a cialde, a polvere o a capsule, una buona macchina del caffè non può mai mancare. Se invece preferisci il caffè della Moka esistono sul mercato delle versioni elettriche della famosa caffettiera tradizionale inventata da Bialetti.

macchina_caffe

 

Planetaria

La planetaria è un piccolo elettrodomestico che tanto piccolo non è. Si tratta di uno strumento particolarmente adatto agli amanti della pasticceria pensato per amalgamare, montare e impastare. Il movimento delle fruste è pensato per raggiungere ogni parte del contenitore sottostante impastando la base per decine di ricette, a partire dai dolci, fino ad arrivare a pane e pizza.

planetaria-1

 

Vaporiera elettrica

La vaporiera elettrica è un elettrodomestico adatto agli amanti delle pietanze salutari, in quanto la cottura a vapore permette di mantenere inalterate le proprietà degli alimenti senza disperdere nell’acqua di cottura importanti nutrienti, mantenendo nel contempo un sapore ricco e naturale. Le vaporiere moderne permettono anche di effettuare la cottura a castello, ovvero cucinare contemporaneamente più alimenti diversi senza contaminazioni di gusti e profumi. Perfetto per ottimizzare il tempo!

 

vaporiera-1

 

Questi sono piccoli elettrodomestici la cui presenza, secondo me, è molto importante in cucina: spero che questo articolo ti abbia aiutato a fare chiarezza e a capire cosa ti serve e cosa no nella tua nuova cucina.

Se hai ancora qualche dubbio riguardo la cucina o ne stai cercando una, ti invito a contattare me o uno degli altri preparati arredatori cliccando qui sotto. Ti sapremo consigliare i migliori piccoli elettrodomestici da abbinare alla tua cucina ArredissimA!

 

fissa un appuntamento con l'arredatore





Articoli correlati

Se hai letto gli articoli ‘’Pro e contro della cucina con isola o penisola’’ e ‘’Le...

Durante la progettazione di una cucina, oltre alla scelta dei materiali più adatti, parte...